La storia di Concilio

Le origini di Concilio risalgono al 1860: in quell’anno a Mori, un piccolo paese della provincia di Trento, Angelo Grigolli vendeva agli abitanti delle zone montagnose della regione i vini prodotti nella vallata dell'Adige. Iniziò così per la famiglia Grigolli l'attività di produttori e commercianti di vino che crebbe anno dopo anno fino a quando negli anni sessanta si iniziarono a sviluppare le coltivazioni di Merlot e Cabernet per dare vita a quello che ancora oggi è il vino principe dell’azienda: il Mori Vecio.

Da Angelo Grigolli la guida dell'azienda si tramandò di padre in figlio fino al 1972, quando la famiglia Grigolli si unì ad un'altra casa storica, la ditta Boschi e Gamberoni, dando vita alla Concilio. L’ultimo importante cambiamento  avvenne nel 1990 quando Cantina Sociale di Trento entrò a far parte dell'attuale azienda, costituendo l’attuale assetto societario e apportando così il completamento della filiera produttiva.
La Vallagarina, terra di produzione di vini trentini di qualità.
unchecked checked unchecked checked unchecked checked